Musica Insieme

Laboratori per giovani musicisti ( 7-20 anni )

Musica Insieme

Comprende due laboratori:

Young Holiday Symphony Orchestra

Lezioni collettive per suonare insieme in orchestra, aperte a tutti gli strumenti e rivolte a giovani e giovanissimi già avviati allo studio di uno strumento musicale.

Fare musica insieme è crescere insieme:  la musica è un contagio positivo che ci consente di esprimerci e di ricevere l’espressione altrui in un mondo colorato di noi e degli altri.
Insieme in orchestra la musica diventa un moltiplicatore del benessere soggettivo e ci fa sentire in un gruppo che ci libera, produce benessere tramite l’espressione, portandoci dal ruolo di ascoltatori passivi al ruolo di produttori attivi di musica.
Suonare in orchestra è un’esperienza esaltante di per sé, ma è soprattutto un’esperienza di inestimabile valore per l’educazione emozionale e per la coesione sociale.
Si alternerà lo studio collegiale a momenti ludici per stare insieme uniti nel segno della musica.
Gioia, entusiasmo, soddisfazione, eccitazione, condivisione sono le sensazioni che derivano dall’esperienza e dall’emozione del suonare insieme : provare per credere !
Laboratorio aperto a tutti gli strumenti:  archi  –  fiati  –  percussioni  –  tastiere  –  corde pizzicate
Repertorio:  dalle Composizioni  della Grande Musica  alle più belle Colonne Sonore

23-24-25-26-27-28 Luglio 2018 – ore 10:00-16:00 28 Luglio “Concerto finale”
Direttore : M° Luca Mengoni
per le sezioni strumentali : M° Elisa Cimadamore, M° Daniela Fiorani, M° Gaetano Simone.
Per completare l’esperienza formativa dalla musica scritta alle tecniche dell’improvvisazione:

 

Improvvisazione LAB!

Lo studio delle Tecniche dell’Improvvisazione – che dovrebbe procedere di pari passo a quello delle discipline della tradizione – concerne più aspetti del linguaggio musicale: senza dubbio quello ritmico è l’elemento primario, e originario, sul quale investigare.
L’improvvisazione, concetto già di per sé complesso a definirsi, è uno degli archetipi dell’espressione e della comunicazione umane e la sua evoluzione risente delle più disparate tradizioni culturali.
Il laboratorio qui proposto studia e sperimenta – su vari livelli, secondo il tipo e grado di formazione e di esperienza degli allievi- l’esperienza ritmica, melodica e armonica da diversi punti di osservazione.
In una prima fase gli allievi scoprono alcune forme di ‘solfeggio alternativo’, basate su tradizioni differenti da quella europea (Yemen del sud, India, Brasile), praticando tutti insieme esercizi di gruppo che coinvolgono l’uso delle mani, dei piedi, della voce, degli oggetti e dei propri strumenti.
In una seconda fase vengono guidati alla ‘traduzione’ degli stessi esercizi in chiave euro-colta, quindi tramite l’utilizzo della scrittura su pentagramma e del sistema della divisione.
In una terza e ultima fase sperimentano – sempre in gruppo – un approccio melodico e armonico agli esercizi precedentemente svolti.

24-25-26-27 Luglio 2018  ore 16:00 – 18:00
Docente : M° Roberto Zechini

Iscrizioni entro il 15 Luglio 2018